Business Joomla Themes by Justhost Reviews

Liên Hoa Kiếm

  Stemma Liên Hoa Kiếm

La Scuola Liên Hoa Kiếm ("il Fiore di Loto e la Spada") è nata a Roncadelle, in provincia di Brescia, alla fine degli anni '80 grazie al M.° Bao Lan e all'istruttore Renato "Billy" Cardin, per diffondere l'Arte Marziale e la cultura del Popolo vietnamita.

 

Maestro Renato Cardin Da sempre affiliata alla Federazione Viet Vo Dao Italia, la palestra annessa al Palasport di Roncadelle ha ospitato negli anni i più grandi Maestri vietnamiti presenti in Italia ed Europa e si è sempre posta come un luogo aperto di scambio tecnico e culturale tra persone che condividono una passione comune, indipendentemente dallo stile praticato. Frequenti in tal senso gli incontri anche con altre discipline, quali il Ju Jitsu, lo Yawara-Do ed il Judo.

M.º Marco Taglietti (Boa Hong Lien)

 

Responsabile della Scuola dal 1995 è il Maestro Marco Taglietti (4° dang), allievo del M.° Bao Lan, Esperto Internazionale 8° dang.
In oltre venticinque anni di attività si sono formate presso il Centro "Liên Hoa Kiếm" le nuove generazioni di cinture nere ed istruttori che collaborano per lo sviluppo del Viet Vo Dao nell'area bresciana.

 

Lo Stemma

Lo stemma della Scuola LIÊN HOA KIẾM, posto sulla manica sinistra del vo-phuc,  contiene numerosi elementi simbolici.  Al vertice è presente un fiore che rappresenta un fiore di loto stilizzato. Esso ha numerosi significati: tra questi quelli di perfezione, luce e vita. Ha inoltre la forma di una punta di lancia a simboleggiare la forza e la tradizione marziale.  

IMG 3742 Il  sole  nascente,  simbolo  di  vita,  è  presente  all’interno  dello  stemma  per simboleggiare l’oriente. Al suo interno, in rosso, i contorni del Vietnam, luogo di origine della nostra Arte Marziale.  

Il portale torii è un simbolo orientale, che definisce il passaggio tra il mondo fisico e quello spirituale.  

Il  cerchio,  come  nello  stemma  del  Viet  Vo  Dao,  rappresenta Assoluto, Completezza ed Evoluzione.

Il simbolo del Dao (Tao in cinese, Do in giapponese) rappresenta l’armonia tra la forza e la flessibilità (Am e Duong in vietnamita, Yin e Yang in cinese). La teoria Yin/ Yang è molto antica e i filosofi cinesi se ne servivano per spiegare l’origine dell’universo.
Questo era all’inizio in uno stato chiamato «Wu Chi», che letteralmente significa «assenza  di  poli».  Ad  un  certo  punto  si  formarono  2  polarità  di  segno  diverso,  che  sono considerate i principi fondamentali dell’universo:

  • Yang  (Duong),  il  principio  positivo,  maschile,  spesso  rappresentato  dal colore bianco;
  • Yin  (Am),  il  principio  negativo,  femminile,  rappresentato  usualmente  dal colore nero.

I due principi interagirono immediatamente, dando origine alla cosiddetta “Suprema Polarità” dalla cui interazione derivarono  i 5 elementi (legno, fuoco, terra, metallo, acqua). Yin e Yang costituiscono i veri e propri emblemi della dualità fondamentale esistente in ogni parte  del  cosmo  e  in  ogni  essere  umano.  E’  importante  sottolineare  che  i  2  elementi  non hanno  alcun  significato  morale  (buono-  cattivo)  e  che  sono  considerati  elementi complementari, non contrastanti. Bisogna quindi ricercare un’armonia tra loro ed evitare ogni situazione sbilanciata.

Il  cartiglio  alla  base  dello  stemma  reca  la  scritta  Lien  Hoa  Kiem,  che  in  vietnamita significa «il fiore di loto e la spada», oppure, date le molteplici sfaccettature delle espressioni orientali, «la spada del fiore di loto», un particolare tipo di arma da taglio a forma di sciabola le  cui  origini  si  rintracciano  ai  tempi  della  dinastia  cinese  Song  (960-  1280  d.C.).  Essa presentava, sul lato non tagliente, una serie di anelli (6 o 9) che servivano ad aumentarne il peso e, quindi, a rendere più letali i suoi fendenti.

  Sciabola

All’interno dello stemma sono ancora presenti la spada a due tagli (kiem) e il fiore di loto (lien hoa).

Il fiore di loto è uno dei simboli del Buddismo. Rappresenta la purezza.

I colori sono gli stessi ed hanno lo stesso significato di quelli rappresentati sullo stemma del Viet Vo Dao

vvd call red sm

 

 

 

 

 

 

 Scrittura ideografica: Viet Vo Dao Lien Hoa Kiem